Aconito Couture, l’Eros liberato di una lingerie conturbante che prende il nome di una pianta altamente velenosa

foto copertina: Threnody in Velvet, modella, fotografa e make-up artist Estetica goth anni Novanta, all black, misteriosa e raffinata. Questa è la lingerie Aconito Couture che prende il nome dalla pianta per eccellenza delle streghe, l'aconito, la più velenosa della montagna europea e asiatica (in greco akòniton significa proprio "pianta velenosa"). Si diceva che le …

EROTICASHION| Sessualità, erotismo e lingerie sulle passerelle: Gabriela Hearst mette la mano figas sulle cinture

foto: Vogue Runway Nelle collezioni autunno/inverno 2021/2022 vince nel campo di femminismo richiami sessuali e sostenibilità da vendere, a mani basse Gabriela Hearst. O forse dovrei dire a mano figas? Grazie a lei ho scoperto questo gesto volgare dimenticato (gesto delle fiche), a differenza del ben noto dito medio, che ha posizionato sull'attacco centrale delle …

Il rosso è la luce che sconfigge l’oscurità

Foto copertina: Bluebella Marseille Brief Questa sera mi metterò un mix di lingerie fine e un po’ pacchiana. Reggiseno con i cornetti di buona fortuna e le mutandine di Bluebella comprate qualche settimana fa da me stessa per farmi un regalo. Sì, lo so, dovrebbero essere nuove e regalate da qualcuno ma non sono superstiziosa. …

Il vestito da Babbo Natale è ridicolo ma bisogna prenderlo con lo spirito giusto!

Non ho mai comprato un travestimento sexy natalizio perché mi sono sempre sembrati kitsch. Fatevi un giro su Amazon e vari sex shop, capirete. Quattro anni fa in un gruppo di danza del ventre le insegnanti decisero di ballare una coreografia di Natale sulla canzone di Mariah Carey "All I want for Christmas is you". …

Eroticashion | Quanto è veramente inclusiva e aperta a tutti la sfilata di Rihanna Savage X Fenty Vol. 2: vi stupirete!

Dopo New York, ci sono state sfilate a Londra, Milano e Parigi. Le case di moda sono ancora troppo timide negli azzardi su diversità e body positivity. Se l'agender è un concetto che si è sviluppato più precocemente rispetto ad altri e si è affermato in modo solido più per praticità che per reale credo, …

Sembra un appuntamento ma non è: usi e costumi dell’incontro sessuale

Quando ho un incontro sessuale mi guardo allo specchio e penso: perché tutta questa fatica? Mi metto in tiro più di un appuntamento normale. Sicuro per il fatto che mi è chiaro lo scopo: si farà sesso, quindi il mio corpo deve essere al massimo. Soprattutto, se si tratta della prima volta con una nuova …

La Bodystocking non è volgare e può essere portata da tutti

Questo Natale mi sono regalata due bodystockings. In italiano non c'è un corrispettivo del nome, ma si tratta di una tutina coprente, trasparente, vedo-non-vedo, di pizzo (a volte anche ricamata) o a rete che assomiglia ad una calzamaglia ma con caratteristiche sexy. Può essere con o senza maniche (sostituite da bretelle sulle spalle) e si …

La bellezza e la pace di stare senza mutandine

Prima di beccarmi la candida l'anno scorso, non avrei mai pensato di andare in giro per casa senza mutandine. Dormire nuda ok, ma indossare vestiti privi di intimo sembra essere più tabù nella nostra mente. Soprattutto le donne, hanno molte remore a riguardo, perché hanno timore di essere viste da qualcuno, per costrizioni mentali legate …

Stuzzicarsi: L’antica arte dello striptease

Dita Von Teese nel numero The Martini Glass   C'è chi dice che la prima a spogliarsi sia stata Inanna (Ishtar), la dea sumera della fecondità, per andare a fare le condoglianze a sua sorella nell'al di là. Per ogni cancello infero lasciava in pegno un indumento per denudarsi del suo potere terreno.  Alcuni dicono …

Pin your selfie UP

Quando Bunny Yeager si autoscattò una foto in body non avrebbe mai pensato che cinquantatre anni dopo il selfie sarebbe diventato il nuovo modo di affermarsi nel mondo e tutti sarebbero diventati delle pin up. Essere una pin up era appannaggio esclusivo di attrici, cantanti e modelle degli anni Quaranta che necessitavano di promuovere la …