Ricordi 2019 | La collaborazione con Nicola Vitiello e Gianluca Vitiello di Dee Notte in onda su Radio Deejay

foto copertina: da sinistra Nicola Vitiello, io e Gianluca Vitiello Tra il 2018 e il 2019 ho vissuto la bellissima esperienza di collaborare con due miei miti di Radio Deejay: Nicola Vitiello e Gianluca Vitiello del programma Dee Notte. Presentavo ogni settimana una storia "scandalosa" dalla rubrica Storie Dimenticate e fornivo notizie sessuali curiose. Giovedì …

La leggenda dell’acqua tofana e la vera storia delle donne che la crearono

"Girolama, nascondi tutto, per carità di Dio!", gridò Giovanna alla sua amica che si stava provando il nuovo vestito scollato comprato con i soldi da loro guadagnati. "A cosa ti riferisci?", disse distratta guardandosi allo specchio. "Alla pignatta che sta bollendo in cucina! L'acqua!", la sollecitò quasi piangendo. Girolama si voltò stralunata leggendo il terrore …

Virginia Clemm, la moglie tredicenne di Edgar Allan Poe

Cantava per scaldarsi. Stava sempre vestita dentro casa con guanti, cuffietta e cappotto come se dovesse uscire per una passeggiata. Sembrava che le mancasse il fiato, apriva la bocca ma faceva fatica a respirare, il diaframma le dava delle fitte come se fosse bloccato. Si concentrò sulle note del piano, il sol non suonava mai …

L’enigma del peccato nascosto di Lewis Carroll

Charles Dodgson, in arte Lewis Carroll, nacque il 27 gennaio del 1832 a Daresbury nel Cheshire, nord-ovest dell'Inghilterra. Era un ragazzo intelligente e affascinante, sul quale la sua famiglia, composta da altri dieci fratelli e sorelle, nutriva grandi aspettative. Diventò docente di matematica a contratto ad Oxford, nel college di Christ Church. Nel 1856 arrivò …

La leggenda di Lewis Carroll pedofilo è una fake news

"Charles te ne devi andare", la donna in piedi di fronte a lui lo scrutava con severità tanto da farlo sentire piccolo nella poltrona che aveva accolto molte volte le sue letture. "Cosa succede, Ina? ", si alzò afferrandole le mani impaurito. Lorina Hannah Liddell si scostò senza guardarlo come se stesse per compiere un …

La perenne schiavitù di Hannah Cullwick

"Cosa stai facendo?", disse l'uomo ritirando la scarpa dal volto della donna con un'ombra di disgusto. "Ti sto leccando", rispose lei in stato confusionale. "Ora sei mia moglie, non devi fare più queste cose", le disse stizzito. Hannah si rabbuiò, sembrava un'idra irta di serpenti. Si avvicinò al tavolo degli alcolici e si riempì il …

I costumi scabrosi di Colette, bisex e cougar ante litteram

La ragazza con le due lunghe trecce dietro la schiena si guardava nuda davanti allo specchio. Le piacevano le sue ciglia folte, i suoi occhi allungati dal leggero tocco orientale e il suo corpo longilineo, così diverso da quello delle sue compagne di classe, molte già formate. Fissò i suoi seni piccoli ma belli, ben …

La vera storia della Signora delle Camelie, tra pedofilia ed indipendenza economica sessuale

La donna si alzò con circospezione dal tavolo. "Scusatemi", mormorò, ma nessuno la ascoltò. Le persone al tavolo erano troppo occupate a gozzovigliare ed a disquisire sui mali del mondo per notare ciò che gli accadesse intorno. Un uomo dai freschi baffi però si accorse dell'assentarsi della dama e la seguì quasi subito, lasciando il …

Le mille maschere di Claude Cahun

"Ci vengono a prendere", la donna le strinse la mano timorosa. L'altra era seduta alla finestra e guardava fuori. Un piccolo manipolo di soldati nazisti stava arrivando dalla strada. I suoi testi sovversivi in tedesco erano stati evidentemente recepiti. Claude e Marcel avevano appeso per tutta l'isola fotomontaggi di dissenso contro il regime nazista da …

Una menopausa da Papessa, ascesa e caduta di Olimpia Maidalchini Pamphili

Era furiosa. Iniziò ad urlare come un'ossessa molto prima che la sua portantina toccasse il suolo della sala delle udienze del Quirinale. Il cardinale Panciroli e papa Innocenzo X fissavano sbigottiti Olimpia Maidalchini Pamphili, la cognata del pontefice, sbraitare in mezzo a tutti abbandonato il senso di ogni decoro. Ad un certo punto Innocenzo si …