Diario di bordo Giordania | Il tempio di Artemide a Jerash nasconde una divinità più antica

Mi ha molto colpito la storia del santuario di Jerash (Gerasa). La guida ci ha detto che il tempio imponente dedicato a Zeus dai greci è stato poi trasformato nel santuario di Artemide dai romani. I secondi, a differenza dei primi, avevano interesse a venerare le stesse divinità del posto attraverso l'interpretatio romana: l'associazione degli …

Diario di bordo Giordania | Il simbolo fallico a Petra

Quando la scorsa settimana sono andata a Petra, non avrei mai pensato di trovarci un simbolo del dio Dushara dei Nabatei molto simile ad un linga indiano, una cupola fallica, dedicata a Shiva. Lo guardavo incastonato in un baetyl (casetta di dio) nella parete di arenaria pensando a dove lo avessi già visto, ed era …

Le Dee perdute dell’Antica Grecia di Charlene Spretnak: come smantellare la mitologia greca patriarcale

Nella foto: me stessa con la versione inglese del libro Decostruire la mitologia greca è lo scopo del libro di Charlene Spretnak. Raschiare la scorza patriarcale per capire cosa c'è sotto. Sì perché i miti che ci raccontano da quando siamo bambini sono stati modificati dai popoli che hanno invaso la Grecia a più riprese …

Il significato del Solstizio d’Inverno e il vischio, una pianta sorprendentemente sessuale

Il solstizio d’inverno o Yule (dal norreno Jol) il 21 dicembre dà inizio al periodo delle Dodici Notti in cui secondo la tradizione nordica (ma non celtica, per loro Samhain corrispondeva a questa atmosfera) in cui il mondo dei morti emerge in quello dei vivi e viceversa. Queste notti sono ottime per la divinazione, soprattutto …

Il terribile potere di Medusa non è da temere ma da abbracciare

Foto copertina di Roberto, Area Archeologica La Cuma, Monte Rinaldo (FM). Ad Halloween mi travesto dalle paure degli altri in genere ma Medusa è anche una sorta di mia paura che vivo ogni volta che un uomo è affascinato da me, mi "consuma" e poi se ne va. Oppure peggio: mi fissa però mi evita …

Il sesso è una questione divina

Aspiration, Irina Karkabi La parola sesso viene dal latino "secare", "dividere" e mai parola fu meno adatta per quest'atto che invece sancisce l'unione tra due esseri. I popoli della preistoria lo vedevano come un mistero da venerare e rispettare. Il sesso era un avvenimento magico e quindi sacro, nel corso del quale fluisce un'energia vitale …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: