Dieci regali sexy di Natale di cui i miei followers non possono fare a meno

Come potete vedere in foto, quest’anno ho creato un cestino dei regali sexy di Natale che raccoglie gli accessori base per avere una vita sessuale divertente e appagante. C’è il massaggia clitoride portatile (attenti alle batterie), lo stimola clitoride Twenty One Vibrating Diamond, il succhia clitoride ad ultrasuoni Sona Cruise di Lelo (categoria più venduta, recensione di Le Sex en Rose qui), il vibratore Ina Wave di Lelo (sempre tra i bestseller dell’azienda), i plug anali con gioiello di Rianne’S, le anal beads, una corda rossa per legare o farsi legare di Liberation – Libidex store, orecchie da coniglio e pon pon per i giochi di ruolo e una frusta per dominare o essere dominati.

Molti dei miei follower però stanno già un passo avanti. A parte i sex toys, chiederebbero ad Odino travestito da Babbo Natale gioielli erotici, attrezzi per una migliore performance, massaggi tantrici, oggetti feticcio, biglietti per bordelli particolari, food playing…e persino me stessa! Ecco di seguito l’elenco delle loro curiose richieste!

Magic Fugu by Magic Motion

Magic Fugu. Fugu è il nome per il pesce palla in Giappone ed è un piatto tipico, mangiato in certi periodi dell’anno preparato da chef specializzati. L’azienda giapponese Magic Motion ha creato un simpatico sex toy di questa forma, un vibratore tascabile che stimola l’interno della vagina e il punto G con un motivo a puntini e solletica il clitoride con la coda. Il particolare più emozionante a mio parere è che, scaricandosi l’app Magic Motion, può essere comandato a distanza dal proprio partner a tempo di musica, della voce o con pattern di vibrazione personalizzati. Meglio usare molto lubrificante per farlo entrare. Link: Magic Fugu.

Calendario dell’Avvento di Idioma con @insta_paolina, foto @alediblasio_photography, make-up @andreaimperio_mua

Gioielli Idioma. Da quando ho intervistato le ragazze dietro ad Idioma, Fulvia Febo ed Elisabetta Andreetti, il brand pescarese ha fatto molta strada. Adesso ha due collezioni di punta: Easy POP in giallo e fucsia e Luxury Gold in bianco e corallo. I gioielli sono divisi in cinque temi ispirati alle muse di poeti celebri: Iseult da William Butler Yeats è Lustful (passionale), Janine da Jaques Prévert è Fetish, Eleonora da Gabriele D’Annunzio è Mistress, Linda da Charles Bukowski è Slave, Delia da Pablo Neruda è Sensual. Ci sono gioielli per sedurre come gli orecchini Delia che sono dei nipple tassels, per stuzzicare clitoride e pene come l’anello e la collana Iseult, il bracciale Iseult che si trasforma in un cock ring, per praticare BDSM come i polsini Janine che sono delle catene, la borsa Janine col passamano che diventa paddle, la collana Eleonora che è una frusta, la cinta Linda è un morsetto per la bocca. I loro gioielli sono stati indossati da Michela Murgia alle presentazioni del libro Morgana. Link: idiomajewels.it.

Sex swing. Chiamata in italiano altalena sessuale, sexy o dell’amore, è un’imbracatura appesa al soffitto dove si può fare sesso col proprio partner sospesi da terra. Il follower che l’ha nominata ha detto che gli serviva un geometra per fissarla bene al tetto del suo appartamento. Non fate l’errore di appenderla ad una trave del vostro soffitto, consultatevi sempre con qualcuno di competente. È un attrezzo che richiede un fisico allenato ma non troppo, dipende da quale posizioni decidiate di assumere. Immagino che la donna provi un piacere più intenso dato che è sempre sollevata. Attaccata in maniera sicura, la proverei solo per il gusto del divertimento o della risata! La trovate ovunque online di diverse tipologie. Link: Sex Swings.

Scarpe usate prese da un vero annuncio inglese online

Scarpe usate. Mi sono dimenticata di chiedere al follower se le preferisse odoranti o no, dettaglio a volte importante per i feticisti. La mania per la scarpa è uno dei feticismi più diffusi. Negli States e in Gran Bretagna è pieno di storie di donne che hanno sbarcato il lunario per aver venduto le scarpe, spesso che puzzavano, ad un feticista generoso di tasche. L’annuncio che fa scattare la scintilla è “well worn shoes”, “scarpe ben usate”, in genere su Ebay o nelle community fetish online. Tuttavia, non si sa bene se la parte sull’enorme quantità di denaro pagata raccontata dai giornali esteri sia vera. Considerati i prezzi italiani su Ebay, riuscite a farvi un pieno o un regalo di Natale non troppo costoso. Fate un tentativo di vendita, poi mi riferite. Tutto nel nome dell’ecologia! Link: Scarpe usate donna fetish.

FKK Club Oase, foto: gogoescape

Bordello. In Germania si può perché la prostituzione è legale. Ad un follower è stato regalato un biglietto per FKK Club Oase, un bordello travestito da sauna vicino Francoforte sul Meno. Tuttavia non è un posto inclusivo ma sessista perché le donne impiegate sono sex worker che ti accolgono nude, paghi l’ingresso ma non la prestazione con loro, che è a parte, anche se al club va il 10%. Tutti possono entrare, coppie e single, ma non ci sono esemplari di altri sessi che praticano. Viene presentata come una struttura per nudisti ma è più per scambisti con “sorpresa”. “Le nostre ragazze nudiste calde non vedono l’ora di soddisfare il vostro appetito”, recita la presentazione in italiano. Link: FKK Club Oase.

Letti da orgia Heaven Circle

Orgia. Una follower ha detto che regalerebbe un’orgia. Le orge sono sempre di moda perché se ne parla spesso, ma pochi hanno occasione di parteciparvi o, meglio, non lo divulgano se vi partecipano. Siamo molto lontani dai tempi dei Saturnali o dei Baccanali romani. Qualche anno fa scrissi un articolo per la rivista online di sessualità di LetteraDonna, Sex Telling, su Heaven Circle e intervistai il suo fondatore, Chris Reynolds Gordon, che è diventato ricco grazie a questa idea. In soldoni, è un club per scambisti diventato famoso per le sue orge. È nato in Inghilterra ma si trova anche in USA. Era in espansione nel mondo, volevano aprire un loro club a Milano nell’estate del 2017, poi evidentemente hanno dovuto fare un passo indietro. Pecche? Non accettano persone sotto i trentadue anni, bisogna avere dei requisiti elevati di bellezza e ovviamente bisogna entrare su invito. Dopo aver scritto l’articolo, mi hanno invitata a partecipare al loro party a Londra, tuttavia non mi sono sentita a mio agio ad andare da sola. Link: Heaven Circle.

Massaggio tantrico. Il mitico massaggio tantrico che tutti pensano sia chissà che e poi scoprono che non è quello che pensano. Il tantra come lo intendiamo noi occidentali è un’invenzione americana dei primi del Ventesimo Secolo e qui Ayzad ci sfata il mito del sesso tantrico una volta per tutte. Nel massaggio tantrico vero ci si concentra sull’intero corpo andandolo a stimolare con movimenti circolari leggeri. In particolare, si agisce sugli organi genitali, sbloccandoli e rilassandoli. Non è una pratica sessuale. Link: Massaggio Tantrico.

Giochi di ruolo. Per fare i giochi di ruolo bisogna avere una buona dose d’ironia. Un follower mi ha detto che avrebbe regalato alla sua donna un completino da coniglietta. Però il mondo del travestimento è talmente vasto che potete sbizzarrirvi come vi pare, cambiando anche i ruoli di genere, perché no? È necessario trovare il giusto equilibrio tra spirito del gioco e serietà perché se si ride o scherza tutto il tempo non si crea alcun tipo di tensione sessuale. Da fare solo se piace abbastanza o molto a tutte e due i partner. Link al mio articolo del 2015 : Stuzzicarsi – Giochi di Ruolo.

Food playing. “Voglio una cena di Natale zozza”, ha detto una follower. Non si è spiegata bene, ma io ho pensato che con la quantità spropositata di cibo a tavola, il food playing potrebbe essere una pratica adatta a non sprecare il panettone. Una bella fetta sulle parti intime, e via! Col pandoro ancora meglio, mai lecchereste lo zucchero a velo con pari foga su un piatto! Gli amanti del sushi possono provare il nyotaimori o nantaimori, nel primo si mangia la prelibatezza giapponese sul corpo di una donna nuda, nel secondo su quello di un uomo nudo. I samurai inaugurarono nelle case delle geishe questa usanza al ritorno da una battaglia vittoriosa. Link: elenco dei migliori cibi da usare nel food playing.

Me stessa. Tre persone hanno detto che vorrebbero me come regalo. Come si vede che non mi conoscete! Comunque non sono in vendita, mi dispiace!

Buon Natale a tutti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...