Il sex work è un lavoro che deve essere riconosciuto dallo Stato italiano. Giulia Zollino spiega perché è importante nel suo libro Sex Work is Work

foto copertina: Giulia Zollino con il suo libro Sex Work is Work edito da Eris Edizioni L’antropologa, operatrice di strada Giulia Zollino ha scritto il saggio Sex work is Work edito da Eris Edizioni, culmine del suo lavoro di divulgazione del sex work su Instagram. Lo scopo è normalizzare il lavoro sessuale e lottare contro …

Spettinate sostiene i sex workers e il loro mondo culturale attraverso le storie di personaggi gioiosi e sgargianti

Spettinate è il progetto lanciato due mesi fa da Giulia Zollino, antropologa, educatrice sessuale ed ex operatrice di strada, e Francesca Ceccarelli, designer editoriale, illustratrice e creatrice della rivista indipendente di cultura sessuale e femminismo Frisson Magazine. L'obiettivo è raccontare la pluralità e la complessità del mondo del sex work attraverso le storie dei sex …

Un tè con una prostituta (sex worker)

Immaginate la scena. Entrate con vostra figlia o vostro figlio adolescenti in una stanza ben arredata. Gli indicate di sedersi ad un tavolino apparecchiato per un te' con un albero di piattini contenenti sandwich a triangolo. Accomodata al tavolo una signora sorride a voi e alla vostra prole. - Bene, allora torno tra un'ora. - …