Bridgerton 2 accantona la sessualità per assomigliare a Jane Austen. La rappresentazione dell’India è pericolosamente una fantasia esotica

Sono rimasta un po' delusa dal secondo capitolo della saga rosa di Bridgerton. Pensavo gli sceneggiatori mantenessero il ritmo e l'erotismo della prima stagione e invece mi sono ritrovata davanti un intreccio alla Jane Austen in salsa moderna. C'è solo un timido cunnilingus verso gli episodi finali e poi basta. Anche la tensione sessuale è …

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: