Una menopausa da Papessa, ascesa e caduta di Olimpia Maidalchini Pamphili

Era furiosa. Iniziò ad urlare come un'ossessa molto prima che la sua portantina toccasse il suolo della sala delle udienze del Quirinale. Il cardinale Panciroli e papa Innocenzo X fissavano sbigottiti Olimpia Maidalchini Pamphili, la cognata del pontefice, sbraitare in mezzo a tutti abbandonato il senso di ogni decoro. Ad un certo punto Innocenzo si …