Stuzzicarsi: il Porno

La prima esperienza col porno l'ho avuta nella mia prima casa in affitto all'università. Ritrovammo nel mobile sotto la televisione vecchie VHS con etichette come Alice nel Paese delle Meraviglie e Cenerentola. La mia coinquilina, più curiosa di me, volle inserirle nel registratore, convinta si trattasse di qualcos'altro data la certezza che quella casa non …

Scopiamo fino a innamorarci

Al di là del Buco

Da Intersezioni:

Dal nuovo libro di Ana Elena Pena, Vamos a follar hasta que nos enamoremos

Autoprodotto, curato fin nei minimi dettagli, pieno di rabbia, emozione, passione e poesia.

La prima cosa che penso leggendo questo libro, riflettendo sulla mia iniziale diffidenza, è che usare la parola “amore” non deve essere facile, un termine contenitore svuotato di un valore proprio, quasi sicuramente fraintendibile. Eppure sono proprio queste premesse caotiche a renderlo perfetto per esperimenti di risignificazione. Ana Elena Pena non si formalizza troppo nel farlo e lo riempie di se stessa.

View original post 283 altre parole

10 Ragioni per Decriminalizzare il SEX WORK

Dieci ragioni per cui la decriminalizzazione del Sex Work è importante per tutti i Paesi del mondo.

Al di là del Buco

decriminalize-sex-work-featured-20120713Il testo che segue, pubblicato sul sito della opensocietyfoundations, e tradotto da Donatella (grazie!), spiega in dieci punti perché la prostituzione va decriminalizzata. Si parte dalla considerazione che il rispetto per i/le sex workers sia necessario così come per ogni caso in cui si parli di rispetto dei diritti umani. Perciò vi auguro buona lettura!

>>>^^^<<<

10 ragioni per decriminalizzare il sex work

Questo documento fornisce dieci ragioni sul perché la decriminalizzazione del sex work è la miglior politica per promuovere la salute e i diritti umani dei sex worker, delle loro famiglie e delle loro comunità. Rimuovere la condanna criminale del sex work va di pari passo con il riconoscimento del sex work come lavoro e protegge i diritti dei sex worker attraverso la salute sul posto di lavoro e gli standard di sicurezza. La decriminalizzazione significa che i sex worker hanno più possibilità di vivere senza marchio di vergogna, esclusione sociale e paura della…

View original post 2.660 altre parole

Io sono #libera: di essere come cazzo mi pare!

Questo post è nello spirito del mio blog, quindi rebloggo volentieri!

Al di là del Buco

8c6a95ab4a57de0af79ac0b6763bebd7_hAbbi rispetto per te stessa, diceva una ragazza che frequentava la mia stessa classe. Non le piaceva il fatto che andassi in giro con camicie trasparenti e minigonne. Ti notano perché tu mostri il corpo, mi rimproverava, perché se lo facessi anch’io mi ritroverei con la stessa mandria di uomini attaccata al culo.

Poi la scuola finì. Io mi iscrissi all’università. Lei andò non so dove. Non abbandonai il mio look, per quanto fosse davvero difficile ritagliarmi qualche amicizia con una donna che non sentisse l’obbligo di farmi la morale. C’era sempre la questione del rispetto, la dignità, l’amor proprio. Le più politicizzate tiravano fuori una sorta di femminismo bacchettone che veniva praticato da alcune ragazze incazzate che per ogni buon voto che prendevo mi davano comunque della zoccola perché secondo loro ero scorretta.

View original post 1.341 altre parole

Conosci te stessA (parte I)

Ophelia, John Everett Millais Qualcuno di voi troverà singolare il titolo del post ma ho deciso di partire dall'origine: conoscere se stessi in termini di sessualità. Conducendo un rapido sondaggio tra le donne che conosco, ho realizzato che dai tempi della rivoluzione sessuale non sono stati fatti grandi passi avanti nel parlare liberamente della masturbazione …

Zoccole

Il Peccato (Die Sünde), Franz von Stuck Volevo scrivere un post completamente diverso, facendo riferimenti culturali a iosa, partendo dall'ultima sfilata Autunno/Inverno di Christopher Kane, e planando magari sulla frustrazione repressa delle casalinghe degli anni Dieci del Duemila consunte da Twilight e Cinquanta Sfumature di Grigio ma poi ieri sera guardando uno show di satira …